Home / Blog / News: Riserve Naturali Alta Val di Cecina – Programma escursioni 2017

Riserve Naturali Alta Val di Cecina – Programma escursioni 2017

 

Escursioni, Eventi, Attività

per la stagione aprile-novembre 2017

Aree Protette e Alta Val di Cecina

Visite, escursioni, eventi e molto altro aprile-novembre 2017

Escursioni, eventi, incontri con esperti, esperienze di educazione ambientale, laboratori artistico-sensoriali e molto altro, alla scopertadi terre selvagge da millenni frequentate dall’uomo.
Il programma cerca di creare momenti per abbandonarsi allo stupore, alla meraviglia e nello stesso tempo comprendere la storia dell’uomo e il suo rapporto millenario con la natura.

Informazioni e Prenotazioni

Prenotazioni obbligatorie ad esclusione delle visite a:
Rocca Sillana e alla Miniera di Montecatini il venerdi pomeriggio
(rientrano negli orari di apertura)

Per qualunque informazione e per prenotazioni rivolgersi a:

Consorzio Turistico Volterra Valdicecina Valdera;
www.volterratur.itinfo@volterratur.it

tel. 0588 860990588 87257: ore 9.30/13.00 e 14.00/18.00

  • Le escursioni pomeridiane e notturne vanno prenotate entro le ore 13 del giorno stesso dell’escursione.
  • Le escursioni giornaliere vanno prenotate entro le ore 17 del giorno precedente l’escursione.
  • Tutte le escursioni e le attività sono seguite da guide professioniste e/o da personale esperto.
  • Tutte le escursioni e le attività si svolgono con mezzi di trasporto propri.
  • Pranzo al sacco non fornito dall’organizzazione.

Le Aree Protette dell’Alta Val di Cecina

Non solo camminare, non solo partire ed arrivare ma vivere a pieno l‘esperienza profonda della Natura, a volte aspra e selvaggia, a volte dolce ed accogliente che si compenetra nella Cultura dei popoli e restituisce un Paesaggio unico, un mosaico prezioso modellato sapientemente dalle civiltà che si sono succedute nei millenni nel cuore dell’Etruria.

Terra di contrasti naturali, terra di mezzo, di passaggio, di tensione culturale, un articolato mosaico ambientale che regala sorprese una dietro l’altra sul filo di un delicato equilibrio ambientale che merita di essere conosciuto, compreso e salvaguardato.

Tutto questo in particolare in 3 straordinarie Riserve Naturali (Foresta di Berignone, Foresta di Monterufoli-Caselli e Montenero), classificate anche come Siti di Interesse Comunitario o Regionale e Zone di Protezione Speciale ed altri 5 siti di cui uno di Importanza Comunitaria e Zona di Protezione Speciale (Fiume Cecina da Berignone a Ponteginori) e tre di Interesse Regionale (Campi di alterazione geotermica di M. Rotondo e Sasso Pisano, Valle del Pavone e Rocca Sillana, Balze di Volterra e crete circostanti). Circa 12.000 ettari di grandissimo valore in cui percorrere i sentieri escursionistici, i sentieri natura e i percorsi didattici opportunamente allestiti, regala davvero grandi scoperte ed emozioni.


Sfoglia la guida alle escursioni

* INFO * INFO * INFO * INFO * INFO * INFO * INFO * INFO * INFO * INFO * INFO * INFO

Quota di partecipazione

  • Escursioni di 1 giornata 8 €, bambini fino a 14 anni gratuiti.
  • Escursioni e visite guidate di ½ giornata o notturne 6 €, bambini fino a 14 anni gratuiti.
  • Visite guidate geotermia: il calore e l’energia della terra 8 €, bambini fino a 14 anni gratuiti.
  • Visite guidate Rocca Sillana: Un tuffo nel paesaggio medievale 3 €, ridotti 2 €.
  • Visite guidate: La miniera di Montecatini Val di Cecina 6 €, ridotti 4 €.

Sconto per i soci dell’associazione che collabora all’organizzazione dell’evento: 6 € giornata intera, 4 € mezza giornata. Bambini fino a 6 anni e disabili tutto gratuito escluso cene o pranzi a pagamento.

Il costo è comprensivo di Guida Ambientale Escursionistica o di esperti locali; è comprensivo di ingresso a musei o aree archeologiche e degustazioni o pasti dove espressamente indicato.

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi:
Consorzio Turistico Volterra Valdicecina Valdera: www.volterratur.it; info@volterratur.it
tel. 0588 86099


Prenotazioni obbligatorie ad esclusione delle visite: a Rocca Sillana e alla Miniera di Montecatini il venerdi pomeriggio (rientrano negli orari di apertura)

VISITA GUIDATA
Dal 25 Aprile Al 30 Settembre
LA MINIERA DI MONTECATINI VAL DI CECINA

Ogni venerdi ore 16-17,30 VISITA A PREZZO RIDOTTO

Ritrovo in loc. La Miniera a Montecatini Val di Cecina.
Il brivido di percorrere gallerie che conducono alle viscere della terra, in un’area Mineraria che per anni è stata la più importante d’Europa.

PREZZO: 6 €, ridotti 4 €.

VISITA GUIDATA
Dal 1 Giugno Al 30 Settembre
IL CALORE E L’ENERGIA DELLA TERRA
Il Museo della Geotermia di Larderello e le manifestazioni geotermiche naturali di Sasso Pisano

Ogni giovedì pomeriggio dalle ore 16,00 alle ore 19,30 circa.

Programma:
Ore 16,00 Ritrovo dei partecipanti al museo di Larderello e visita guidata con apertura dimostrativa di un soffione direttamente al pozzo di estrazione. Una straordinaria cronistoria tra l’uomo ed i fenomeni geotermici dagli utilizzi della risorsa nel periodo etrusco e medievale fino allo sviluppo industriale e alla sfida odierna delle energie alternative.
Ore 17,30 Trasferimento alle manifestazioni geotermiche di Sasso Pisano.
Fumarole e putizze, sorgenti di acque caldissime tra getti di vapore e pozze di acque gorgoglianti, un suggestivo ambiente naturale paragonato ad un “luogo infernale”.
Ore 19,00 Aperitivo di saluto al borgo di Sasso Pisano con prodotti della “Comunità del cibo ad energie rinnovabili” di Slow Food”.

PREZZO: 8 €, bambini fino a 14 anni gratuiti

VISITA GUIDATA
Dal 1 Luglio Al 31 Agosto
IL CALORE E L’ENERGIA DELLA TERRA
Il Museo della Geotermia di Larderello e le manifestazioni geotermiche naturali di Sasso Pisano

Ogni venerdì pomeriggio dalle ore 16,00 alle ore 19,00 circa.

Programma:
Ore 16,00 Ritrovo dei partecipanti al museo di Larderello e visita guidata con apertura dimostrativa di un soffione direttamente al pozzo di estrazione.
Una straordinaria cronistoria tra l’uomo ed i fenomeni geotermici dagli utilizzi della risorsa nel periodo etrusco e medievale fino allo sviluppo industriale e alla sfida odierna delle energie alternative.

Ore 17,30 Trasferimento alle manifestazioni geotermiche di Sasso Pisano. Fumarole e putizze, sorgenti di acque caldissime tra getti di vapore e pozze di acque gorgoglianti, un suggestivo ambiente naturale paragonato ad un “luogo infernale”.
A partire dalle Ore 19,00 potremmo approfittare della degustazione di prodotti tipici locali lungo le vie del Borgo, con eventi ed intrattenimento per grandi e piccini.

PREZZO: 6 €, bambini fino a 14 anni gratuiti

VISITA GUIDATA
Dal 26 aprile al 31 maggio e dal 1 Giugno al 30 Settembre
UN TUFFO NEL PAESAGGIO MEDIEVALE

Dal 26 aprile al 31 maggio: Sabato e Domenica dalle ore 15:00 alle 19:00. Partenza ogni ora
Dal 1 giugno al 30 settembre: Venerdì, Sabato, Domenica e Lunedì dalle ore 16:00 alle 20:00. Partenza ogni ora

Programma:
Ritrovo presso la Rocca raggiungibile a piedi con 800 m di sentiero segnalato che parte dall’apposito parcheggio
Coordinate parcheggio: 43°16’20.08 N 10°55’53.79 E.
Visita guidata agli imponentiruderi di Rocca Sillana (sec. X-XV), monumento nazionale fin dal 1889, oggi completamente ristrutturata e resa fruibile al pubblico.
Dalla Rocca si aprono paesaggi straordinari sulla vicina gola del torrente Pavone e su una grossa parte della Toscana.

PREZZO: 3 €, ridotti 2 €.

VISITA GUIDATA
Dal 1 Luglio Al 31 Agosto
SPECIALE VISITE NOTTURNE A ROCCA SILLANA
La magia di una salita in notturna alla Rocca tra mille emozioni e sensazioni

Ogni martedì ore 21.00-24.00

Partenza visite guidate: ore 21.00; 22.30 dal parcheggio della Rocca
Coordinate parcheggio: 43°16’20.08 N 10°55’53.79 E)

PREZZO: 6 €, bambini fino a 14 anni gratuiti.

Dal 1 Luglio Al 31 Agosto
SPECIALE VISITE NOTTURNE IN MINIERA E CENE AL LUME DI CANDELA

Ogni mercoledì SERA dalle ore 20 alle 24

Cena: a buffet.
Ritrovo: alla miniera ore 20
Una cena a lume di candela all’interno dell’area mineraria, scenografia e ambienti sorprendenti per un atmosfera unica da non perdere, un clima ideale per una serata estiva.

PREZZI:
Visita e cena 23 €;
Solo cena 18 €
Solo visita notturna 6 €
bambini fino a 14 anni gratuiti.

VISITA GUIDATA
Dal 15 Luglio al 31 Agosto
IL FIUME CECINA ED IL MASSO DELLE FANCIULLE

Ogni martedi dalle ore 16 alle 20

Breve escursione lungo di uno dei corsi d’acqua più belli della Toscana, per un bagno in acque cristalline e un pomeriggio pieno di scoperte emozionanti e relax.
Ritrovo a Saline di Volterra piazzale della stazione FF.SS. ore 15,00, oppure in località ponte di ferro sulla s.r 439 tra Saline e Pomarance ore 15,15.
Difficoltà: nessuna.

PREZZO: 6 €, bambini fino a 14 anni gratuiti

VISITA GUIDATA
Dal 1° Giugno al 30 Settembre
POMARANCE BIKE TOURS

Ogni lunedì pomeriggio alle ore 17:00

Un percorso panoramico intorno alle colline di Pomarance con lo sguardo verso i soffioni di Larderello per godere dei paesaggi tipici del “cuore caldo della Toscana”

Ritrovo: ore 17 presso l’Ufficio Turistico Pomarance
Distanza: 15 km
Difficoltà: facile
Bici: mtb – trekking – ebike.
Età: Over 14
PREZZO: 8 €

INFO * INFO * INFO * INFO * INFO * INFO * INFO

NOLEGGIO – TARIFFE SPECIALI PER BIKE TOURS TREKKING: Bike 10 € – MTB 14 € – Ebike 23 €

I partecipanti dovranno essere in grado di pedalare per il percorso stabilito. Servizio parcheggio e doccia presso l’area camper. Prenotazione obbligatoria entro le ore 17,00 del giorno precedente.

Consorzio Turistico Volterra Valdicecina Valdera: www.volterratur.it; info@volterratur.it; tel. 0588 86099 – 0588 87257
FUORI DAI GIORNI PRESTABILITI:
BIKE-TOUR Info: 339 2100298; info@tuscanylovebike.it
NOLEGGIO RENTAL Info: 347 4847759; info@noleggiocicliholiday.com

PASSEGGIATE A CAVALLO & TREKKING
17 e 18 Giugno

L’Associazione del Cavallino di Monterufoli in collaborazione con Associazione del Cavallo murgese A.N.A.M.F. ed A.R.A (Associazione Regionale Allevatori) organizza:

8^ Rassegna Ufficiale del Cavallino di Monterufoli

3° Raduno toscano del Cavallo Murgese

1^ Mostra/Rassegna dell’Asino Amiatino

INFO * INFO * INFO * INFO * INFO * INFO * INFO

PASSEGGIATE A CAVALLO E TREKKING: Il Centro Ippico Comunale Santa Barbara organizza passeggiate a partire da 1 ora a trekking di 1 o più giorni, durante tutto l’anno.

TREKKING SOMEGGIATI CON ASINO AMIATINO: Il Centro Ippico Comunale Santa Barbara organizza viaggi in compagnia di asini amiatini addestrati per singoli o intere famiglie che vogliono godere delle bellezze paesaggistiche del nostro territorio.

INFO e COSTI: Maurizio 3282167048/Michele
3479219263; mail: sbarbaracentroippico@libero.it

CANYONING
IN ALTA VAL DI CECINA
Sabato 6 e sabato 20 maggio

Un’esperienza emozionante, fatta di tuffi e una bellissima calata su corda lungo la cascata più alta della Val di Cecina.
Ritrovo: c/o ufficio turistico di Pomarance (Area camper) ore 9,00 Trasferimento con mezzi propri (10 minuti di auto) Discesa del rio Radicagnoli e rientro alle auto.
Durata: circa due ore
Costo: 50,00 € a persona, 45 € per i minori di 15 anni; età minima 12 anni.
Cosa portare: scarpe da ginnastica o da trekking con calzini massicci da bagnare. Costume da bagno, asciugamano, una maglietta termica anche a maniche lunghe da indossare sotto la muta.
Organizzazione: Toscana Adventure Team Simone Cecchi.

IMPORTANTE * IMPORTANTE * IMPORTANTE
I partecipanti minorenni devono essere accompagnati da un genitore o da un adulto con autorizzazione dei genitori.
Le prenotazioni devono arrivare entro il 29 aprile per la discesa del 6 maggio e entro il 13maggio per la discesa del 20.

CONOSCERE LE PIANTE SPONTANEE
AD USO ALIMENTARE
24 – 25 marzo e 1 aprile

Corso teorico-pratico alla scoperta delle erbe nella cucina povera della tradizione popolare volterrana.
24 marzo: dalle ore 18 alle 20
lezione teorica presso le aule di Villa Giardino a Volterra. Aspetti vegetazionali, introduzione all’etnobotanica e alla flora spontanea commestibile.

25 marzo: dalle ore 14,30 alle ore 18
lezione su “campo” presso Villa Giardino.
- Ambienti di raccolta.
- Aspetti botanici e gastronomici.
- Aspetti nutrizionali, medicinali e tossici.

1 aprile: dalle ore 14,30 alle ore 18,00
partenza da Villa Giardino per un percorso a piedi intorno al colle di Volterra per un approfondimento al riconoscimento delle erbe raccolte ed il loro utilizzo.

INFO * INFO * INFO * INFO * INFO * INFO * INFO

Il corso si svolgerà a Volterra presso Villa Giardino, Località San Girolamo, zona Ospedale
Quota di partecipazione: € 25,00.
Numero minimo 10 partecipanti
Numero massimo 30 partecipanti
Il corso è promosso da: Slow Food Condotta Volterra Alta Val di Cecina.
In collaborazione con: Scuola superiore Sant’Anna di Pisa Università di Firenze Ass. Mondo Nuovo/Orto del Lolli

ESCURSIONE
domenica 26 marzo
CALA VIOLINA E LE COSTIERE DI SCARLINO

Una giornata sospesa tra il bosco ed il mare lungo una delle coste più selvagge e suggestive della Toscana. Una passeggiata tra la macchia mediterranea con meravigliose soste nelle cale di Cala Violina e Cala delle Civette, tra le più belle spiagge della Toscana.

Ritrovo: ore 8,15 Saline di Volterra parcheggio bar Zanzibar;
ore 10,00 Parcheggio di Cala Violina
Coordinate: 42.857232, 10.793426.
Distanza: 7 km c.a
Dislivello: 150 m.
Difficoltà: facile.
Pranzo al sacco: a carico dei partecipanti.

Collaboratori: Coop. Sociale Insieme.

ESCURSIONE/EVENTO
domenica 2 aprile
TREKKING DEI MONTI DELLA GHERARDESCA: CASTIGLIONCELLO DI BOLGHERI E LA VALLE DEL RIVIVO

La foresta di Caselli nei luoghi più selvaggi della Toscana con l’aspra valle del Rivivo ed il crinale dei Monti della Gherardesca” con i suoi panorami mozzafiato sulla costa e l’entroterra.
Visita a Castiglioncello di Bolgheri, una fortezza solitaria in cima ad un colle che domina il territorio di Bolgheri e Castagneto Carducci, il luogo che ha dato vita al miracolo vitivinicolo Sassicaia.

Ritrovo: ore 9,00 SR. 68 Loc. Casino di Terra parcheggio bar Big Roof ;
ore 9,30 ingresso foresta di Caselli
Coordinate: 43.230609, 10.717276.
Distanza: 13 km;
Dislivello: 450m;
Difficoltà: media.
Pranzo al sacco: a carico dei partecipanti
È autorizzato l’accesso agli automezzi dei partecipanti all’interno della Riserva Naturale

Collaboratori: Canislupus Italia; Tenuta di San Guido; Coop. Sociale Insieme.

ESCURSIONE/VISITA GUIDATA
domenica 23 aprile
ROCCA SAN SILVESTRO E LA VALLE DEI MANIENTI SULLE PENDICI DEL MONTE CALVI

Dal verde della macchia alle rupi del candido calcare ricco di una flora multicolore, fin su per la Scala Santa dove vasto appare l’azzurro del mare. Entrando nel Parco Archeominerario di S. Silvestro si visita la rocca omonima, un villaggio medievale di minatori e fonditori. Scopriremo anche alcune cavità della seconda area carsica della Toscana.

Ritrovo: ore 8,30 Saline di Volterra parcheggio bar Zanzibar;
ore 9,30 P.zza Solvay a San Carlo (San Vincenzo)
Coordinate: 43.098436, 10.587921.
Distanza: 10 km c.a
Dislivello: 500 m;
Difficoltà: media.
Costo della giornata: comprensivo della visita guidata alla Rocca di San Silvestro a cura di Parchi Val di Cornia € 12
Pranzo: presso la Badia a cura di Emergency ore 13,45: € 7

Collaboratori: Parchi Val di Cornia; Coop. Sociale Insieme.

EVENTO SPECIALE
martedì 25 aprile
LIBERI TUTTI: SENTIERI PER LA PACE NELLE AREE NATURALI PROTETTE. CAMMINATA DELLA PACE

Storia, natura, cultura intorno al poggio di Volterra fino alla voragine delle Balze e l’imponente Badia camaldolese. Uno scenario suggestivo che fa da sfondo a questa camminata fatta di paesaggi dell’anima e di incontri…
Durante l’evento interventi teatrali a cura del Teatro di Nascosto. Anche questa edizione scoprirà un nuovo percorso.

Ritrovo: ore 9,00 presso parcheggio delle Balze di Volterra
Coordinate: 43.412120, 10.850338.
Distanza: 8 km c.a;
Dislivello: 250 m;
Difficoltà: media.

Quota di partecipazione: compresa visita della Badia: € 8
Bambini fino a 14 anni e disabili gratuiti.
Pranzo al sacco: presso la Badia a cura di Emergency ore 13,45: € 7
Collaboratori: Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra; Emergency Volterra; Teatro di Nascosto; Tavolo per la Pace Val di Cecina; ANPI VOLTERRA; AUSER VOLTERRA; Mondo Nuovo onlus; ARCI S.Giusto Volterra; Ass. Pesca e Friggi.

EVENTO SPECIALE
lunedì 1° maggio
LA BADIA DI SAN PIETRO IN PALAZZUOLO E LA FESTA NEL BORGO MONTEVERDI M.MO

Una breve passeggiata nel paesaggio della Maremma Pisana alla scoperta del recente restauro del monastero benedettino legato alla figura del nobile longobardo Walfredo, secondo una leggenda ritenuto capostipite dei conti della Gherardesca; una delle maggiori abbazie altomedievali della Toscana. Dopo la passeggiata tutti nel borgo di Monteverdi: a partire dalle ore 12.00, pranzo con grigliata, musica dal vivo, arrivo dei Maggerini, mercatino, animazione per bambini.

PASSEGGIATA GRATUITA

Ritrovo: ore 10,00 in piazza San Rocco, Monteverdi M.mo, breve trasferimento in auto e partenza della passeggiata.
Distanza: 3 km c.a;
Dislivello: 80 m;
Difficoltà: facile.

Collaboratori: Circolo culturale Badivecchia; Coop. Sociale Insieme

ESCURSIONE/EVENTO
domenica 7 maggio
DA MICCIANO A LIBBIANO DUE BORGHI SOSPESI SULLA VALLE DELL'ADIO

Itinerario inedito caratterizzato da immensi panorami che si godono dai due borghi. Si parte da Micciano, con il suo “Pizzo” a strapiombo sulla valle, per raggiungere il bellissimo borgo di Libbiano, antico castello del XII sec., ai confini della Foresta di Monterufoli. In mezzo l’Adio, uno dei torrenti più intatti con la sua pittoresca cascata ed i “tonfi” cristallini. Scopriremo un’antica Zolfara nascosta nella macchia e l’ingresso inaccessibile di Vallon Cupo, in un paesaggio variegato e sorprendente.

Ritrovo: ore 9 Saline di Volterra parcheggio bar Zanzibar;
ore 9,30 cimitero di Micciano, inizio paese (Comune di Pomarance)
Coordinate: 43.287744, 10.787248.
Distanza: 8 km;
Dislivello: 450 m;
Difficoltà: media
È a cura dell’organizzazione il trasferimento con autobus da Libbiano al punto di partenza.
Pranzo al sacco a carico dei partecipanti

Collaboratori: Proloco Micciano, Arcal Libbiano.

ESCURSIONE
lunedì 14 maggio
LA RISERVA NATURALE DELLE CORNATE E FOSINI

Dalle sue alture (1060m) sì abbraccia buona parte dell’Arcipelago Toscano, le Colline Metallifere e si vede nascere il fiume Cecina. Montagne di calcare e valli scoscese dalle quali sgorgano decine di sorgenti che in profondità alimentano lo stupefacente fenomeno della geotermia. Questo assieme all’antica ricerca dell’argento fanno di questi luoghi la chiave di lettura della geologia toscana.

Ritrovo: ore 9 parcheggio Museo Geotermia di Larderello;
ore 9,45 inizio paese di Gerfalco (comune Montieri)
Coordinate: 43.145785, 10.974501.
Distanza: 14 km c.a;
Dislivello: 550 m;
Difficoltà: impegnativa.
Pranzo al sacco: a carico dei partecipanti

ESCURSIONE
lunedì 21 maggio
L’ANELLO DI ROCCA SILLANA

Un anello costellato di suggestioni storiche ed antiche memorie. Dagli Etruschi al mito di Silla, dalle prime chiese di campagna all’incastellamento dei secoli bui. Monasteri e miniere, vescovi-conti e i Medici. Un intreccio di sentieri nella natura e nel tempo nella grandiosa cornice naturale e rurale tra le valli del Pavone e del Possera, tra l’immensa foresta di Berignone e la Valle del Diavolo.

Ritrovo: ore 9,00 Piazza di San Dalmazio (Pomarance).
Distanza: 9 km c.a;
Dislivello: 350 m;
Difficoltà: media.
Pranzo al sacco: a carico dei partecipanti

Collaboratori: ProLoco Pomarance

ESCURSIONE
domenica 4 giugno
I PONTI FANTASMA DEL TORRENTE RITASSO

Rocce, minerali, miniere abbandonate e storia mineraria sono tra i protagonisti dell’escursione che conduce ai ponti della vecchia ferrovia mineraria sul torrente Ritasso nella Riserva Naturale Monterufoli-Caselli. Il percorso attraversa diversi tipi di ambienti con emergenze floristiche di pregio come la rara liana Periploca graeca, il Tasso e la flora serpentinicola.

Ritrovo: ore 9,00 SR. 68 Loc. Casino di Terra, parcheggio bar Big Roof
Coordinate: 43.329042, 10.668224
Distanza: 7 km c.a;
Dislivello: 150 m;
Difficoltà: media.
Pranzo al sacco: a carico dei partecipanti.

Collaboratori: Agriturismo Villetta di Monterufoli.

EVENTO
sabato 10 giugno
PASSEGGIATA A 6 ZAMPE IN BERIGNONE

Passeggiata naturalistica lungo i torrenti Fosci e Sellate ai confini della Riserva di Berignone con un percorso in compagnia dei nostri amici cani e dei loro proprietari.
L’iniziativa è aperta a tutti anche a chi non ha un cane.

Ritrovo: ore 14,30 Parcheggio dell’Ospedale di Volterra;
sbarra di accesso in loc. Capannone di Berignone ore 15
Coordinate: 43.332086, 10.916338
Distanza: 5,5 km c.a;
Dislivello: 100 m;
Difficoltà: facile.
È autorizzato l’accesso agli automezzi dei partecipanti all’interno della Riserva Naturale

Collaboratori: G.A.VOL. Onlus.

ESCURSIONE/MEDITAZIONE
domenica 25 giugno
CAMMINANDO SULLA MADRE TERRA IL CASTELLO DEI VESCOVI E BOTRO AL RIO

Una giornata di escursione “senza parole”, o quasi, nella Riserva di Berignone. Oltre al camminare si sperimentano tecniche di meditazione (e non solo) per avvicinarsi a “percepire” la natura che ci accoglie e ringraziare la Madre Terra utilizzando rituali tipici della tradizione andina. A cura degli operatori dell’Associazione di Promozione Sociale Il Quarzo Rosa-Volterra.

Ritrovo: ore 9,00 Parcheggio dell’Ospedale di Volterra;
Coordinate: 43.332086, 10.916338
Distanza: 9 km c.a;
Dislivello: 300 m;
Difficoltà: facile.
Pranzo al sacco: a carico dei partecipanti.

Collaboratori: Associazione di Promozione Sociale Il Quarzo Rosa-Volterra.

ESCURSIONE/TORRENTISSIMO
domenica 2 luglio
RISALENDO IL TORRENTE TROSSA NEI LUOGHI PIÙ SELVAGGI DI MONTERUFOLI

Paesaggi rupestri, vaste aree boscate ed il tratto più spettacolare del Trossa stretto in una lussureggiante vegetazione che percorreremo in alveo muovendosi tra grossi massi e pozze cristalline. Gli angoli più selvaggi di di tutta la Val di Cecina, il Puntone di Farneta, la confluenza dei torrenti Trossa e Secolo, Grotta Magna e le piccole zone umide.

Ritrovo: ore 9,00 Croce del Masso (all’ingresso del paese di Montecerboli, provenendo da Pomarance);
Coordinate: 43.253235, 10.878566
Distanza: 8 km c.a;
Dislivello: 300 m;
Difficoltà: impegnativa. Un tratto è da percorrere nell’alveo del torrente: necessari sia scarpe da trekking che scarpa o sandalo chiuso per camminare eventualmente in acqua. Consigliato il costume ed il telo da bagno.
Numero massimo 30 partecipanti
Pranzo al sacco: a carico dei partecipanti.

Collaboratori: Biodiversi; WWF Livorno.

ESCURSIONE NOTTURNA
sabato 8 luglio
LA NOTTE DELLA CIVETTA tra Balze e calanchi di Volterra

Lo spettacolare scenario dei calanchi di Volterra alla scoperta dei rapaci notturni con la tecnica del “Playback”, cioè l’emissione di un canto registrato, usata dagli ornitologi durante i censimenti, per indurre civetta, gufo, allocco, assiolo, barbagianni a rispondere e manifestarsi anche visibilmente. La serata comprenderà anche la visione di foto e video.

Ritrovo: ore 18,30 Volterra, parcheggio delle Balze via di Mandringa;
Coordinate: 43.412120, 10.850338.
Distanza: 4 km c.a (sono previsti spostamenti a piedi e auto);
Dislivello: 100 m;
Difficoltà: facile. Si consiglia di portare una torcia.
Pranzo al sacco: a carico dei partecipanti.

ESCURSIONE/TORRENTISSIMO
domenica 16 luglio
DA BOCCA DI PAVONE AL MASSO DELLE FANCIULLE

Avventurosa ed impegnativa escursione percorrendo l’alveo del Fiume Cecina, oltre il Masso delle Fanciulle, nel tratto roccioso più spettacolare e leggendario alla scoperta di ambienti acquatici sorprendenti e scorci pittoreschi con la possibilità di bagni nelle limpide acque.

Ritrovo: ore 9.00 Saline di Volterra (PI) presso parcheggio bar Zanzibar;
ore 9.15 presso Loc. Ponte di Ferro sul Fiume Cecina tra Saline di Volterra e Pomarance;
Coordinate: 43.331654, 10.859077
Distanza: 6 km c.a;
Difficoltà: impegnativa. Un tratto da percorrere nell’alveo del torrente. Necessari sia scarpe da trekking che scarpa o sandalo chiuso per camminare in acqua. Consigliato il costume ed il telo da bagno.
Numero massimo 25 partecipanti
Pranzo al sacco: a carico dei partecipanti.

ESCURSIONE/INCONTRO CON L’ESPERTO
domenica 23 luglio
APPENNINO PISTOIESE. ESCLUSIVO FUORI SENTIERO NELLA RISERVA ORIENTATA DI CAMPOLINO

In esclusiva una escursione fuori sentiero autorizzata, guidati da personale esperto in un bosco misto di faggio e abete bianco nella Riserva Orientata di Campolino. La Riserva protegge alcuni popolamenti di una specie arborea autoctona rara sull’Appennino: l’abete rosso. Salendo a 1700m ed oltre il bosco lascia spazio alla prateria, alla brughiera a mirtillo e a panorami tra i più belli dell’Appennino.

Ritrovo: ore 8.00 Volterra, parcheggio delle Balze via di Mandringa: Coordinate 43.412120, 10.850338;
ore 10,30 Orto botanico dell’Abetone: Coordinate 44.125963, 10.664505
Distanza: 12 km c.a;
Dislivello: 650m
Difficoltà: impegnativo
Pranzo al sacco: a carico dei partecipanti.

ESCURSIONE/DEGUSTAZIONE
domenica 6 agosto
APPENNINO PISTOIESE: CRINALI ED ALPEGGI DEI TAUFFI

Montagne e paesaggio rurale che rivivono di nuova e vecchia cultura fra boschi, pascoli e praterie. Si percorre un bel tratto dell’alto crinale appenninico sfiorando alcune delle cime più eleganti della montagna Pistoiese come Cima Tauffi (1799 m), con i suoi impressionanti scoscendimenti. Tra boschi di faggio si giunge nell’anfiteatro naturale del Podere Tauffi sotto il Libro Aperto dove degusteremo i prodotti bio del luogo (formaggi e salumi).

Ritrovo: ore 8.00 Volterra, parcheggio delle Balze via di Mandringa;
ore 10,30 parcheggio Infopoint di Casotti di Cutigliano (SS12 dell’Abetone);
Coordinate 44.097553, 10.751399
Distanza: 12 km;
Dislivello: 650m
Difficoltà: medio
Costo: compreso degustazione dei prodotti della montagna pistoiese presso Podere i Taufi 18 €. Solo escursione 8 €.
Pranzo al sacco: a carico dei partecipanti.

Collaboratori: Azienda bioagrituristica I Taufi

EVENTO SPECIALE: ESCURSIONE/INCONTRO CON L’ESPERTO/DEGUSTAZIONE
sabato 7 ottobre
NOTTE DA LUPI. ATTIVITÀ DI MONITORAGGIO NELLA FORESTA DI CASELLI

Giornata per conoscere da vicino il Lupo con l’aiuto di un esperto di fauna selvatica. Brevi escursioni per capire le sue abitudini, per cercare i segni della sua presenza e per ascoltare, con un po’ di fortuna, i suoi emozionanti ululati con l’attività di wolf-howling, tecnica di monitoraggio usata in questo caso in chiave educativa, al fine di diffondere una corretta cultura nei riguardi della specie. È previsto un momento di formazione con una breve presentazione sul lupo e con la visione di video e foto di fauna selvatica ottenuti in Val di Cecina.

Ritrovo: ore 16,00 SR. 68 Loc. Casino di Terra parcheggio bar Big Roof;
ore 16.30 ingresso foresta di Caselli;
Coordinate 43.230609, 10.717276
Distanza: 3 km;
Difficoltà: facile
Numero massimo 18 partecipanti
Termine attività ore 22,30 circa. Si prega di non portare cani e di partecipare con la consapevolezza di recare il minimo disturbo durante l’uscita notturna.
Cena: a carico dei partecipanti; in alternativa degustazione a base di prodotti locali presso la fattoria di Caselli.
Costo: solo escursione 6 euro; compreso degustazione di prodotti locali: 15 €.
È autorizzato l’accesso agli automezzi dei partecipanti all’interno della Riserva Naturale

Collaboratori: Canislupus Italia

EVENTO GRATUITO: ESCURSIONE/EVENTO
domenica 8 ottobre
GEOTERMIA TRA NATURA E STORIA

Partenza passeggiata da Sasso a Monterotondo M.mo attraverso un paesaggio brullo e selvaggio punteggiato di fumarole e putizze, dove sgorgano dal terreno sorgenti di acque caldissime tra getti di vapore e pozze di acque gorgoglianti, in una terra ricca di minerali che nel Medioevo hanno determinato vere e proprie guerre per il loro sfruttamento. Rientro alla centrale di Sasso Pisano per il pranzo e visita guidata offerti a cura di ENEL. Il pomeriggio visita all’impianto termale ellenistico delle Terme del Bagno, unico nel suo genere in tutta l’Etruria.

Ritrovo: ore 8.30 Volterra P.zza Martiri della Libertà;
ore 9.30 Sasso Pisano chiesina del Michelucci;
Distanza: 5,5 km;
Difficoltà: 2 percorsi alternativi 1 di media difficoltà e 1 facile
Pranzo: in centrale a Sasso Pisano offerto da ENEL.

Collaboratori: Associazione la Fumarola di Sasso Pisano; ENEL.

ESCURSIONE/INCONTRO CON L’ESPERTO
domenica 15 ottobre
ALLA SCOPERTA DEI FUNGHI MINORI RISERVA NATURALE DI MONTERUFOLI

Accompagnati da esperti del Gruppo Micologico Volterrano, nella Riserva Naturale di Monterufoli-Caselli, andremo alla scoperta dei funghi meno conosciuti. Caratteristiche, curiosità ed uso in cucina di numerose specie fungine che ci sorprenderanno in tutti i loro aspetti. Per chi fosse interessato al termine dell’escursione si visiterà l’interessante mostra micologica di Canneto.

Ritrovo: ore 9,30 Libbiano (comune di Pomarance) inizio del paese;
Coordinate: 43.281658, 10.808745
Distanza: 6 km;
Dislivello: 200m;
Difficoltà: facile
Pranzo: al sacco a carico dei partecipanti
È autorizzato l’accesso agli automezzi dei partecipanti all’interno della Riserva Naturale

Collaboratori: Gruppo Micologico Volterrano.

ESCURSIONE/DEGUSTAZIONE
domenica 22 ottobre
I POGGI DI PRATA E LA FORESTA DI FONTALCINALDO

Escursione tra boschi e splendidi panorami tra le più elevate cime delle Colline Metallifere, il Poggione e Croce di Prata (914 m). Dalla suggestiva foresta di Fontalcinaldo caratterizzata da grossi castagni, faggi e ciliegi agli antichi pascoli sommitali di questi rilievi calcarei che regalano oltre ad ampie vedute tesori faunistici e botanici. A fine escursione trasferimento nel borgo minerario della Niccioleta e merenda/degustazione presso l’ostello.

Ritrovo: ore 9,15 Parcheggio di Piazza Matteotti a Castelnuovo Val di Cecina (Il Piazzone);
ore 9,45 incrocio tra SR439 per Massa M.ma e SP Pavone per Montieri;
Coordinate: 43.119365, 10.930704
Distanza: 10 km;
Dislivello: 550m;
Difficoltà: media
Pranzo: al sacco a carico dei partecipanti
Costo: compreso merenda/ degustazione €15. Costo solo escursione 8 €.

Collaboratori: Coop Insieme.

EVENTO ESCURSIONE/DEGUSTAZIONE
sabato 4 novembre
APPENNINO PISTOIESE: LA CULTURA DELLA CASTAGNA IN VAL D'ORSIGNA E NON SOLO

La valle segreta di Tiziano Terzani e del suo albero con gli occhi, un’immensa distesa dipinta di verde con le sue borgate. Una rinnovata cultura del vivere la montagna che conserva ancora tratti autentici nella pastorizia, la produzione di formaggi, il taglio del bosco, la coltivazione del castagno con l’essiccazione delle castagne e la tradizionale macinatura nel mulino ad acqua; pratiche recuperate grazie ad una ritrovata comunità molto vitale. Pranzo al Molino Di Berto dove tradizione ed innovazione ci regalano piatti a base dei prodotti della montagna pistoiese.

Ritrovo: ore 7,30 Volterra, parcheggio delle Balze via di Mandringa;
ore 8.00 Località La Sterza di Terricciola presso parcheggio ristorante Da Pasquino;
Coordinate: 43.498863, 10.721359
Distanza: passeggiata nella valle alla portata di tutti e visita al percorso della lavorazione della castagna con il tradizionale “metato” ed il mulino;
Pranzo: presso Ristorante Molino Di Berto
Costo: solo visita guidata €8; visita guidata e pranzo 25 €

Collaboratori: ARCI San Giusto Cooperativa Val d’Orsigna.

Il presente programma è stato curato da.
Unione Montana Alta Val di Cecina e dal Centro di Educazione Ambientale Alta Val di Cecina in collaborazione con la Regione Toscana Direzione Ambiente ed Energia.

Coordinamento:
Guido Iacono: Regione Toscana Direzione Ambiente ed Energia Settore Tutela della Natura e del Mare
Mauro Barsacchi: Unione Montana Alta val di Cecina
Davide Bettini, Andrea Bandinelli: Centro di Educazione Ambientale Alta val di Cecina

Consorzio Turistico Volterra Valdicecina Valdera S.c.r.l.
Via Franceschini, 34 - 56048 Volterra (PI) - PIVA 01308340502
Copyright © 2012 - Cookie & Privacy Policy
Google+