Home / Blog / News: Riserve Naturali Alta Val di Cecina – Programma escursioni 2016

Riserve Naturali Alta Val di Cecina – Programma escursioni 2016

 

Escursioni, Eventi, Attività

per la stagione aprile-novembre 2016

Aree Protette e Alta Val di Cecina

Visite, escursioni, eventi e molto altro aprile-novembre 2016

Escursioni, eventi, incontri con esperti, esperienze di educazione ambientale, laboratori artistico-sensoriali e molto altro, alla scopertadi terre selvagge da millenni frequentate dall’uomo.
Il programma cerca di creare momenti per abbandonarsi allo stupore, alla meraviglia e nello stesso tempo comprendere la storia dell’uomo e il suo rapporto millenario con la natura.

Informazioni e Prenotazioni

Prenotazioni obbligatorie ad esclusione delle visite a Rocca Sillana e alla Miniera di Montecatini il venerdi pomeriggio

(rientrano negli orari di apertura)

Per qualunque informazione e per prenotazioni rivolgersi a: Consorzio Turistico Volterra Valdicecina
Valdera
; www.volterratur.it; info@volterratur.it; tel. 0588 860990588 87257

ore 9.00/13.00 e 14.00/18.00.

  • Le escursioni pomeridiane e notturne vanno prenotate entro le ore 13 del giorno stesso dell’escursione.
  • Le escursioni giornaliere vanno prenotate entro le ore 17 del giorno precedente l’escursione.
  • Tutte le escursioni e le attività sono seguite da guide professioniste e/o da personale esperto.
  • Tutte le escursioni e le attività si svolgono con mezzi di trasporto propri.
  • Pranzo al sacco non fornito dall’organizzazione.

Le Aree Protette dell’Alta Val di Cecina

Non solo camminare, non solo partire ed arrivare ma vivere a pieno l‘esperienza profonda della Natura, a volte aspra e selvaggia, a volte dolce ed accogliente che si compenetra nella Cultura dei popoli e restituisce un Paesaggio unico, un mosaico prezioso modellato sapientemente dalle civiltà che si sono succedute nei millenni nel cuore dell’Etruria.

Terra di contrasti naturali, terra di mezzo, di passaggio, di tensione culturale, un articolato mosaico ambientale che regala sorprese una dietro l’altra sul filo di un delicato equilibrio ambientale che merita di essere conosciuto, compreso e salvaguardato.

Tutto questo in particolare in 3 straordinarie Riserve Naturali (Foresta di Berignone, Foresta di Monterufoli-Caselli e Montenero), classificate anche come Siti di Interesse Comunitario o Regionale e Zone di Protezione Speciale ed altri 5 siti di cui uno di Importanza Comunitaria e Zona di Protezione Speciale (Fiume Cecina da Berignone a Ponteginori) e tre di Interesse Regionale (Campi di alterazione geotermica di M. Rotondo e Sasso Pisano, Valle del Pavone e Rocca Sillana, Balze di Volterra e crete circostanti). Circa 12.000 ettari di grandissimo valore in cui percorrere i sentieri escursionistici, i sentieri natura e i percorsi didattici opportunamente allestiti, regala davvero grandi scoperte ed emozioni.

INFO – INFO – INFO – INFO – INFO

Quota di partecipazione

Escursioni di 1 giornata 8 €,
bambini fino a 14 anni gratuiti.
Escursioni e visite guidate di ½ giornata o notturne 6 €, bambini fino a 14 anni gratuiti.

Visite guidate geotermia: il calore e l’energia della terra 8 €, bambini fino a 14 anni gratuiti
Visite guidate Rocca Sillana: Un tuffo nel paesaggio medievale 3 €, ridotti 2 €
Visite guidate: La miniera di Montecatini Val di Cecina 6 €, ridotti 4 €
Sconto per i soci dell’associazione che collabora all’organizzazione dell’evento 5 € giornata intera, 3 € mezza giornata.
Bambini fino a 6 anni e disabili tutto gratuito escluso cene o pranzi a pagamento.

Il costo è comprensivo di Guida Ambientale Escursionistica o di esperti locali; è comprensivo di ingresso a musei o aree archeologiche e degustazioni o pasti dove espressamente indicato.

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi:
Consorzio Turistico Volterra Valdicecina Valdera.
www.volterratur.it; info@volterratur.it; tel. 0588 860990588 87257

Prenotazioni obbligatorie ad esclusione delle visite a Rocca Sillana e alla Miniera di Montecatini il venerdi pomeriggio (rientrano negli orari di apertura).

VISITA GUIDATA
Dal 1 Giugno Al 30 Settembre
IL CALORE E L’ENERGIA DELLA TERRA

Il Museo della Geotermia di Larderello e le manifestazioni geotermiche naturali di Sasso Pisano
Ogni giovedì pomeriggio dalle ore 16,00 alle ore 19,30 circa.

Programma:
Ore 16,00 ritrovo dei partecipanti al museo di Larderello e visita guidata con apertura dimostrativa di un soffione direttamente al pozzo di estrazione. Una straordinaria cronistoria tra l’uomo ed i fenomeni geotermici dagli utilizzi della risorsa nel periodo etrusco e medievale fino allo sviluppo industriale e alla sfida odierna delle energie alternative
Ore 17,30 trasferimento alle manifestazioni geotermiche di Sasso Pisano.
Fumarole e putizze, sorgenti di acque caldissime tra getti di vapore e pozze di acque gorgoglianti, un suggestivo ambiente naturale paragonato ad un “luogo infernale”.
Ore 19,00 aperitivo di saluto al borgo di Sasso Pisano con prodotti della “Comunità del cibo ad energie rinnovabili” di Slow Food”.

PREZZO: 8 €, bambini fino a 14 anni gratuiti

VISITA GUIDATA
Dal 1 Luglio Al 31 Agosto
Il Museo della Geotermia di Larderello, il borgo medievale di Monterotondo Marittimo e le sue manifestazioni geotermiche naturali

Ogni venerdi pomeriggio dalle ore 16,00 alle ore 19,30 circa.

Programma:
Ore 16,00 ritrovo dei partecipanti al museo di Larderello e visita guidata con apertura dimostrativa di un soffione direttamente al pozzo di estrazione. Una straordinaria cronistoria tra l’uomo ed i fenomeni geotermici dagli utilizzi della risorsa nel periodo etrusco e medievale fino allo sviluppo industriale e alla sfida odierna delle energie alternative.

Ore 17,30 trasferimento presso il borgo medievale di Monterotondo Marittimo; passeggiata nel centro storico del borgo e visita al Parco naturalistico delle Biancane con le sue straordinarie manifestazioni geotermiche.

PREZZO: 6 €, bambini fino a 14 anni gratuiti

VISITA GUIDATA
Dal 1 Giugno Al 30 Settembre
UN TUFFO NEL PAESAGGIO MEDIEVALE
La Rocca Sillana e la valle del torrente Pavone

Ogni sabato, domenica, lunedì e venerdì dalle ore 16,00 alle ore 20,00 con partenze ogni ora

Programma:
Ritrovo presso la Rocca raggiungibile a piedi con 800 m di sentiero segnalato che parte dall’apposito parcheggio (Coordinate parcheggio 43°16’20.08 N 10°55’53.79 E).
Visita guidata agli imponentiruderi di Rocca Sillana (sec. X-XV), monumento nazionale fin dal 1889, oggi completamente ristrutturata e resa fruibile al pubblico.
Dalla Rocca si aprono paesaggi straordinari sulla vicina gola del torrente Pavone e su una grossa parte della Toscana.

PREZZO: 3 €, ridotti 2 €.

VISITA GUIDATA
Dal 1 Luglio Al 31 Agosto
SPECIALE VISITE NOTTURNE A ROCCA SILLANA

La magia di una salita in notturna alla Rocca tra mille emozioni e sensazioni
Ogni martedì ore 21.00-24.00

Partenza visite guidate ore 21.00; 22.30 dal parcheggio della Rocca (Coordinate parcheggio 43°16’20.08 N 10°55’53.79 E)

PREZZO: 6 €, bambini fino a 14 anni gratuiti.

VISITA GUIDATA
Dal 25 Aprile Al 30 Settembre
LA MINIERA DI MONTECATINI VAL DI CECINA

Ogni venerdi ore 16-17,30 VISITA A PREZZO RIDOTTO

Ritrovo in loc. La Miniera a Montecatini Val di Cecina.
Il brivido di percorrere gallerie che conducono alle viscere della terra, in un’area Mineraria che per anni è stata la più importante d’Europa.

PREZZO: 6 €, ridotti 4 €.

Dal 1 Luglio Al 31 Agosto
SPECIALE VISITE NOTTURNE IN MINIERA E
CENE AL LUME DI CANDELA

Ogni mercoledì SERA dalle ore 20 alle 24

Cena a buffet. Ritrovo alla miniera ore 20
Una cena a lume di candela all’interno dell’area mineraria, scenografia e ambienti sorprendenti per un atmosfera unica da non perdere, un clima ideale per una serata estiva.

PREZZI: Visita e cena 23 €;
Solo cena 18 €
Solo visita notturna 6 €; bambini fino a 14 anni gratuiti.

VISITA GUIDATA
Dal 15 Luglio al 31 Agosto
IL FIUME CECINA ED IL MASSO DELLE FANCIULLE

Ogni martedi dalle ore 16 alle 20

Breve escursione lungo di uno dei corsi d’acqua più belli della Toscana, per un bagno in acque cristalline e un pomeriggio pieno di scoperte emozionanti e relax.
Ritrovo a Saline di Volterra piazzale della stazione FF.SS. ore 15,00, oppure in località ponte di ferro sulla s.r 439 tra Saline e Pomarance ore 15,15.
Difficoltà: nessuna.

PREZZO: 6 €, bambini fino a 14 anni gratuiti

VISITA GUIDATA
Dal 15 Luglio al 31 Agosto
IL CENTRO STORICO DI POMARANCE ED I
SUOI MUSEI

Ogni giovedì mattina dalle ore 11 alle ore 13

Pomarance è stato uno dei più importanti castelli del territorio, già menzionato in documenti del 1128.
Casa museo Palazzo Bicocchi e Mostra permanente Guerrieri ed Artigiani sono due straordinarie testimonianze della vita di questi luoghi.
Ritrovo ore 11 presso ingresso Museo Casa Bicocchi Via Roncalli, 20.

PREZZO: 6 €, bambini fino a 14 anni gratuiti

ESCURSIONE
dom 10 aprile
La Via dei Cavalleggeri
Tra il golfo di Baratti e Piombino

Itinerario costiero del Promontorio di Piombino, da Baratti a Cala Moresca che ricalca in parte l’antica Via dei Cavalleggeri nel tratto più spettacolare con la scogliera rocciosa, la macchia ed il mare che la fanno da padrone.
Dal golfo di Baratti, uno dei più belli della Toscana, si attraversa il promontorio sul versante del mare, incontrando le insenature più belle come Buca delle Fate.
Il mare è sempre a portata di mano ed i panorami sull’Arcipelago sono superbi.
Oltre all’interesse storico ed archeologico il percorso assume anche un interesse botanico e vegetazionale.

Ritrovo:
ore 8,30 Saline di Volterra presso il piazzale della stazione FF.SS
ore 9,45 Parcheggio Parco Archeologico di Baratti. Distanza: 10 km c.a Dislivello: 150 m;

Difficoltà: media.

Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.
Rientro alle auto con autobus privato messo a disposizione dall’organizzazione.

PREZZO: guida + autobus 10 € Collaboratori Coop. Sociale Insieme; UISP e ARCI San Giusto di Volterra

ESCURSIONE
dom 17 aprile
Trekking dei Monti della Gherardesca

Bellissimo percorso ad anello dal borgo arroccato medievale della Sassa alla Fattoria di Caselli attraversando la macchia della Magona e la foresta di Caselli, in luoghi tra i più selvaggi della Toscana con panorami mozzafiato sulla costa e i “Monti della Gherardesca”.

Ritrovo: ore 9 Borgo della Sassa.

Distanza: 12 km;

Dislivello: 250m;

PROGRAMMA Difficoltà: media.

Pranzo al sacco a carico dei partecipanti
Possibilità di cenare presso l’antica trattoria “La Grotta” alla Sassa.

Collaboratori Coop. Sociale Insieme Associazione recupero e sviluppo della Valle del Cecina

EVENTO
lun 25 aprile
Liberi tutti: sentieri per la pace nelle Aree Naturali Protette

Camminata per la pace

Storia, natura, cultura intorno al poggio di Volterra fino alla voragine delle Balze e l’imponente Badia camaldolese sul suo ciglio.
Le Balze, importante Sito di Interesse Regionale con la Badia sono lo scenario suggestivo che fa da sfondo a questa camminata fatta di paesaggi dell’anima e di incontri…
Durante l’evento interventi teatrali a cura del Teatro di Nascosto.

Ritrovo: ore 9,15 presso parcheggio delle Balze di Volterra.

Distanza: 8 km c.a

Dislivello: 250 m;

Difficoltà: media.

Quota di partecipazione compresa visita della Badia: € 8. Bambini fino a 14 anni e disabili gratuiti;

Pranzo presso la Badia a cura di Emergency ore 13,45: € 7

Collaboratori Emergency Volterra; Teatro di Nascosto; Tavolo per la Pace Val di Cecina; ANPI Volterra; AUSER Volterra; Mondo Nuovo onlus; ARCI S.Giusto Volterra.

EVENTO - Passeggiata GRATUITA
dom 1 maggio
La Badia di San Pietro in Palazzuolo
e la festa nel borgo Monteverdi M.mo

Una breve passeggiata nel paesaggio della Maremma Pisana alla scoperta del recente restauro del monastero benedettino legato alla figura del nobile longobardo Walfredo, secondo una leggenda ritenuto capostipite dei conti della Gherardesca; una delle maggiori abbazie altomedievali della Toscana.
Dopo la passeggiata tutti nel borgo di Monteverdi: a partire dalle ore 12.00, pranzo con grigliata, musica dal vivo, arrivo dei Maggerini, mercatino, animazione per bambini.

Ritrovo: ore 10 in piazza San Rocco, Monteverdi M.mo, breve trasferimento in auto e partenza della passeggiata.

Distanza: 3 km;

Dislivello: 80 m;

Difficoltà: facile

Collaboratori: Circolo culturale Badivecchia.

EVENTO
dom 8 maggio
LA SCAMPOGGIATA una festa tra
due borghi uniti dalla geotermia

Due borghi, Sasso Pisano e Monterotondo M.mo, due gruppi che partono contemporaneamente da ogni borgo per poi incontrarsi a metà strada sul “Monte” per il pranzo.

Visita deI borgo e poi passeggiata tra le manifestazioni naturali geotermiche ed antiche castagnete da frutto. Un paesaggio per lunghi tratti brullo e selvaggio punteggiato di fumarole e putizze, dove sgorgano dal terreno sorgenti di acque caldissime tra getti di vapore e pozze di acque gorgoglianti. Siamo nel Parco naturalistico delle Biancane di Monterotondo e nelle manifestazioni di Sasso Pisano.
Nel pomeriggio sarà possibile visitare l’impianto termale ellenistico delle Terme del Bagno, unico nel suo genere in tutta l’Etruria.

Ritrovo: ore 9,30 Monterotondo M.mo presso la Piazza Ateo Casalini, visita del borgo, colazione di benvenuto e partenza dell’escursione.
Distanza: 6,5 km c.a;
Dislivello: 300 m;
Difficoltà: media.

Ritrovo: ore 9,30 Sasso Pisano presso la piazza del paese, colazione di benvenuto e partenza dell’escursione. Distanza: 6,5 km c.a;
Dislivello: 295 m;
Difficoltà: media.
Il Pranzo è organizzato dall’associazione “la Fumarola “ di Sasso Pisano in collaborazione con la Comunità del Cibo ad energie rinnovabili ed altre attività/aziende del territorio.

Costo giornata completa: colazione, pranzo, escursione guidata € 15 – fino a 12 anni € 10.
Solo escursione € 8- gratuità fino a 14 anni.

Collaboratori Ass. La Fumarola; Comunità del cibo ad energie rinnovabili; Comuni di Monterotondo e Castelnuovo Val di Cecina.

EVENTO / INCONTRO CON L'ESPERTO
dom 15 maggio
Nella valle del Trossa nei luoghi più selvaggi
di Monterufoli

Negli angoli meno conosciuti e più selvaggi della foresta di Monterufoli e di tutta la Toscana, il Puntone di Farneta, la confluenza dei torrenti Trossa e Secolo, e le piccole zone umide con una rara flora.
Angoli remoti ormai dimenticati, caratterizzati dai paesaggi rupestri delle rocce ofiolitiche con effimere ma spettacolari fioriture, vaste aree boscate con presenze quali il tasso, la rovere ed il dittamo fino a raggiungere l’alveo del torrente Trossa tra grossi massi e pozze cristalline.

Ritrovo: ore 9,00 Croce del Masso (all’ingresso del paese di Montecerboli provenendo da Pomarance, presso incrocio per loc. San Ippolito).

Distanza: 8 km c.a;

Dislivello: 350 m;

Difficoltà: impegnativa.

Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.

Collaboratori: WWF Livorno; Coop. Biodiversi.

ESCURSIONE & MUSEO
dom 22 maggio
Dalla valle del diavolo all’Eremo di
San Michele alle formiche. Antichi sentieri
tra le rocce verdi

Un avventuroso sentiero ad anello attraverso la profonda valle rocciosa del Radicagnoli con le sue cascate come il leggendario “pozzo della campana”, i resti delle antiche terme.
Al termine del percorso a piedi trasferimento in auto per la visita del Museo Casa Bicocchi e Guerrieri Artigiani a Pomarance.

Ritrovo: ore 9,30 Croce del Masso (all’ingresso del paese di Montecerboli provenendo da Pomarance,presso incrocio per loc. San Ippolito)

Distanza: 10 km

Dislivello: 400 m

Difficoltà: media

Pranzo al sacco a carico dei partecipanti. È compresa la Visita del Museo Casa Bicocchi e Guerrieri Artigiani a Pomarance.

ESCURSIONE & MUSEO
dom 22 maggio
Dalla valle del diavolo all’Eremo di
San Michele alle formiche. Antichi sentieri
tra le rocce verdi

Un avventuroso sentiero ad anello attraverso la profonda valle rocciosa del Radicagnoli con le sue cascate come il leggendario “pozzo della campana”, i resti delle antiche terme.
Al termine del percorso a piedi trasferimento in auto per la visita del Museo Casa Bicocchi e Guerrieri Artigiani a Pomarance.

Ritrovo: ore 9,30 Croce del Masso (all’ingresso del paese di Montecerboli provenendo da Pomarance,presso incrocio per loc. San Ippolito)

Distanza: 10 km

Dislivello: 400 m

Difficoltà: media

Pranzo al sacco a carico dei partecipanti. È compresa la Visita del Museo Casa Bicocchi e Guerrieri Artigiani a Pomarance.

FESTA EUROPEA DEI PARCHI
ESCURSIONE GRATUITA
dom 29 maggio
Foresta di Caselli

È la festa delle nostre preziose Aree Naturali Protette e prevede escursioni ed attività con le Guide e gli esperti della Riserva. Una giornata di esplorazione sensoriale, escursioni e gioco a contatto con la natura “per tutti”. Bambini, adulti, anziani ma anche persone con disabilità potranno, oltre che camminare sui Sentieri Natura della Riserva, sperimentare un laboratorio di Arte-Natura e partecipare alle attivita’ didattiche con il Cavallino di Monterufoli.

Nel pomeriggio in carrozza con il Cavallino di Monterufoli alla scoperta della Riserva.

Ritrovo: ore 9,30 SR. 68 Loc. Casino di Terra parcheggio bar Big Roof.

Distanza: Sono previsti più itinerari differenziati fino ad un massimo di 5 km

Dislivello: 200 m

Difficoltà: facile

Quota di partecipazione: escursione gratuita, pranzo su prenotazione presso l’area di sosta del Laghetto ad € 10 a persona a cura del Gruppo Sportivo di Canneto.

Collaboratori Associazione recupero e sviluppo della Valle del Cecina; Ass. Mondo Nuovo onlus; Associazione Cavallino di Monterufoli; Gruppo Sportivo Canneto; UISP Volterra.

EVENTO GRATUITO
sab 11 giugno
Passeggiata a 6 zampe

Escursione lungo il fiume Cecina nella zona del Masso delle Fanciulle con un percorso a piedi in compagnia dei nostri amici cani e dei loro proprietari.
L’iniziativa è aperta a tutti anche a chi non ha un cane.
A seguire “L’orto nel piatto” cena benefit su prenotazione (cell. 348 7938044 – 347 6310296 oppure gavol2007@libero.it ) presso ARCI San Giusto di Volterra.
Il ricavato andrà in beneficenza all’associazione G.A.VOL. Onlus (Gruppo Animalisti Volterra)

Ritrovo: Parcheggio dell’Ospedale di Volterra ore 14,30; bivio loc. Ponte di Ferro tra Saline e Pomarance ore 15.

Distanza: circa 5,5 km.

Dislivello 25 m Difficoltà: facile.

Collaboratori: G.A.VOL. Onlus; Associazione culturale Mukka Pazza.

ESCURSIONE
dom 12 giugno
I GRANDI PREDATORI
Lupo e gatto selvatico nella foresta di Caselli

Ritrovo a Canneto e breve passeggiata nelle vie dell’antico borgo.
Trasferimento nella foresta di Caselli, nei luoghi del lupo, si percorrono i suoi stessi sentieri inseguendo i segni di presenza di questo elusivo predatore e delle sue prede, con l’aiuto di un esperto di fauna selvatica.
Visione di filmati e foto del lupo e di altri mammiferi ripresi nelle Riserve con telecamera ad infrarossi per la ricerca ed il monitoraggio.

Ritrovo: borgo di Canneto ore 9,00

Distanza: 8 km c.a

Dislivello: 200 m

Difficoltà: media

Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.

Collaboratori Canislupus Italia.

ESCURSIONE / INCONTRO CON L'ESPERTO
sab 18 giugno
Il Fiume Cecina. Le voci della notte

Avvincente escursione notturna lungo il fiume Cecina, alla placida luce della luna, alla scoperta di paesaggi sconosciuti e del silenzio e dei suggestivi canti e richiami degli animali notturni.

Ritrovo: ore 18,30 Saline di Volterra (PI) presso il piazzale della stazione FF.SS; bivio loc. Ponte di Ferro tra Saline e Pomarance ore 18,45.

Distanza: 4 km c.a

Dislivello:50 m

Difficoltà: facile

Cena al sacco a carico dei partecipanti.

ESCURSIONE
dom 19 giugno
La Riserva Naturale di Castelvecchio e
Botro ai Buchi

Escursione in Val d’Elsa dove uno sperone roccioso è sede delle suggestive rovine di Castelvecchio, importante roccaforte medievale difesa naturalmente da profondi ed incassati solchi vallivi.
Un tuffo indietro nel tempo tra boschi montani di faggio e di tasso e macchia mediterranea.
La particolare morfologia e la natura calcarea della Riserva hanno fortemente influenzato la vegetazione regalando sorprese floristiche di rilievo.

Ritrovo: ore 9,00 Volterra P.zza Martiri della Libertà; ore 9,30 Castel San Gimignano, presso bar nel centro del paese S.R.68.

Distanza: 8 km

Dislivello: 200m

Difficoltà: media

Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.

ESCURSIONE / TORRENTISMO
dom 26 giugno
Da Bocca di Pavone al Masso delle Fanciulle

Avventurosa ed impegnativa escursione percorrendo l’alveo del Fiume Cecina nel tratto roccioso più spettacolare e leggendario alla scoperta di ambienti acquatici sorprendenti e scorci pittoreschi con la possibilità di bagni nelle limpide acque.

Ritrovo: ore 9.00 Saline diVolterra (PI) presso il piazzale della stazione FF.SS.; ore 9.15 ponte di Ferro sul Fiume Cecina tra Saline di Volterra e Pomarance.

Distanza: 6 km;

Difficoltà: impegnativo

NUMERO MASSIMO 20 PARTECIPANTI

Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.

ESCURSIONE / MEDITAZIONE
dom 3 luglio
Camminando sulla Madre Terra
in Val di Pavone

Una giornata di escursione nella Valle del Pavone nei luoghi più belli e carichi di energia quali la Pozza Verde sul torrente Pavone e le Buche Fiorentine.
Oltre al camminare si sperimentano tecniche di meditazione (e non solo) per avvicinarsi a “percepire” la natura che ci accoglie e ringraziare la Madre Terra utilizzando rituali tipici della tradizione andina.
A cura degli operatori dell’Associazione di Promozione Sociale Il Quarzo Rosa-Volterra”.

Ritrovo: ore 9,30 Piazza del borgo di San Dalmazio.

Distanza: 9 km

Dislivello: 200m

Difficoltà: media

Pranzo al sacco a carico dei partecipanti

Collaboratori Associazione di Promozione Sociale Il Quarzo Rosa-Volterra.

ESCURSIONE
dom 10 luglio
Appennino Pistoiese: La Valle del Sestaione
ed il Lago Nero Escursione

Dall’Orto botanico dell’Abetone in un bosco misto di faggio e abete bianco lungo il confine della Riserva Orientata di Campolino che protegge alcuni popolamenti di una specie arborea autoctona rara sull’Appennino: l’abete rosso.
A 1700 m di quota la faggeta lascia spazio alla prateria e la brughiera a mirtillo della Foce di Campolino con vasti panorami verso la Garfagnana, Apuane e le cime più elevate dell’Appennino tosco-emiliano. Il cammino raggiunge poi l’ampio pianoro della conca glaciale del Lago Nero.

Ritrovo: Volterra, parcheggio delle Balze, via di Mandringa ore 8; Loc. La Sterza di Terricciola, presso parcheggio ristorante Da Pasquino ore 8,15

Distanza: 12 km c.a:

Dislivello: 650m;

Difficoltà: impegnativo.

ESCURSIONE NOTTURNA
dom 16 luglio
La notte della civetta tra Balze e calanchi
di Volterra

Una Guida Ambientale ed un giovane appassionato di avifauna vi porteranno nello spettacolare scenario dei calanchi di Volterra alla scoperta dei rapaci notturni con la tecnica del “Playback” usata dagli ornitologi durante i censimenti di civetta, gufo, allocco, assiolo, barbagianni. Il playback consiste nell’emissione di un canto registrato per indurre le specie a rispondere alla stimolazione e quindi a manifestarsi anche visibilmente.
La serata comprenderà anche la visione di foto e video di rapaci notturni.

Ritrovo: Volterra, parcheggio delle Balze ore 18,30;

Distanza: 4 km c.a;

Dislivello: 100m c.a

Difficoltà: facile

Cena al sacco a carico dei partecipanti

Si consiglia di portare una torcia

EVENTO / Passeggiata GRATUITA
mar 9 agosto
La Badia di San Pietro in Palazzuolo
e la festa nel borgo di Canneto

Una breve passeggiata nel paesaggio della Maremma Pisana alla scoperta del recente restauro del monastero benedettino legato alla figura del nobile longobardo Walfredo, secondo una leggenda ritenuto capostipite dei conti della Gherardesca; una delle maggiori abbazie altomedievali della Toscana.

A partire dalle ore 20, tutti a far festa nel borgo di Canneto: cena itinerante, musica dal vivo, degustazione dei vini rossi e bianchi sia locali che della Val di Cornia. Astrofili con planetario.
Mercatini e prodotti alimentari.

Ritrovo: ore 18 borgo di Canneto, breve trasferimento in auto e partenza della passeggiata.

Distanza: 3 km; dislivello: 80 m;

Difficoltà: facile

Collaboratori Circolo culturale Badivecchia.

EVENTO / INCONTRO CON L'ESPERTO
dom 2 ottobre
Il bosco di rovere di Tatti ed il botro delle Pilelle
A CACCIA DI ALBERI DA SALVARE

Un particolare itinerario, in parte fuori sentiero, per attraversare il rigoglioso bosco ad alto fusto con alberi insoliti per queste zone ed ecosistemi forestali di grandissimo valore ambientale, rari per l’intero territorio italiano.

Pranzo al sacco su prenotazione presso l’area attrezzata Dispensa di Tatti a cura di ARCI S.Giusto € 10.

Ritrovo: ore 9 Volterra, P.zza Martiri della Libertà; ore 9,30 Località Montemiccioli, S.R. n°68 bivio per Casole d’Elsa.

Distanza: 7 km c.a;

Dislivello: 200 m;

Difficoltà: media.

Collaboratori ARCI S. Giusto; Ass. Pesca e Friggi di Volterra.

ESCURSIONE / EVENTO GRATUITO
dom 9 ottobre
FESTA DELLA GEOTERMIA
ENEL Centrali Aperte

Colazione di benvenuto a Sasso Pisano.

Partenza passeggiata da Sasso a Monterotondo M.mo attraverso un paesaggio brullo e selvaggio punteggiato di fumarole e putizze, dove sgorgano dal terreno sorgenti di acque caldissime tra getti di vapore e pozze di acque gorgoglianti, in una terra ricca di minerali che nel Medioevo hanno determinato vere e proprie guerre per il loro sfruttamento.

Rientro alla centrale di Sasso Pisano per il pranzo e visita guidata offerti a cura di ENEL.
Il pomeriggio visita all’impianto termale ellenistico delle Terme del Bagno, unico nel suo genere in tutta l’Etruria.

Ritrovo: ore 9,30 Sasso Pisano, chiesina del Michelucci.
Due percorsi alternativi entrambi con lunghezza max: 5,5 km;

Difficoltà: facile

Pranzo in centrale a Sasso Pisano offerto da ENEL

Collaboratori Giornata promossa da ENEL; Associazione la Fumarola di Sasso Pisano.

INCONTRO CON L'ESPERTO
dom 16 ottobre
Alla scoperta dei funghi minori
La foresta di Caselli e la mostra micologica di
Canneto

Accompagnati da esperti del Gruppo Micologico Volterrano, nella Riserva Naturale di Monterufoli-Caselli, andremo alla scoperta dei funghi meno conosciuti.
Caratteristiche, curiosità ed uso in cucina di numerose specie fungine che ci sorprenderanno in tutti i loro aspetti.
Al termine dell’escursione si visiterà l’interessante mostra micologica di Canneto.

Ritrovo: ore 9,30 Bar Big Roof, loc. Casino di Terra.

Distanza: 6 km c.a;

Dislivello: 200m;

Difficoltà: facile

Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.

Collaboratori Gruppo Micologico Volterrano; Gruppo Micologico del Museo di Storia Naturale di Rosignano Solvay.

ESCURSIONE
dom 23 ottobre
Il Poggio di Montieri

Una delle maggiori vette delle Colline Metallifere (1051 m) con straordinari panorami sui golfi di Follonica e Grosseto, sulle Isole d’Elba, Montecristo e Giglio.
Dominio dei potenti Vescovi di Volterra fin dal secolo XII Montieri si afferma per le sue miniere soprattutto di argento di cui si notano alcuni resti.
La vegetazione a tratti appenninica si fregia dell’unica vera faggeta di versante della Val di Cecina. I recenti scavi della canonica di San Niccolò rivelano una scoperta eccezionale e velata dal mistero.

Ritrovo: ore 9,30 Montieri presso Chiesa di San Giacomo, Via G. Verdi.

Distanza: 12 km; dislivello: 700m;

Difficoltà: media.

Pranzo al sacco a carico dei partecipani.

EVENTO GRATUITO
sab 19 novembre
L’UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI
Giornata Nazionale dell’Albero

In occasione della giornata nazionale dell’albero ci recheremo in uno dei querceti più importanti d’Italia. Raccoglieremo le ghiande cadute che poi semineremo in un area della Riserva Naturale di Berignone con l’aiuto di un esperto forestale e del personale della Riserva.
Avremo anche l’opportunità di visitare i luoghi più belli della foresta in compagnia dell’associazione Libera Espressione Creativa di Volterra, ideatrice dell’iniziativa.
Partecipazione durante la mattina di alcune classi delle scuole del territorio.

Ritrovo: ore 9 Volterra, P.zza Martiri della Libertà; ore 9,15 SR n° 68, bivio per Mazzolla.

Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.

Collaboratori Associazione Libera Espressione Creativa di Volterra.


Sfoglia la guida alle escursioni

Il presente programma è stato curato dall’Unione Montana Alta Val di Cecina e dal Centro di Educazione Ambientale Alta Val di Cecina in collaborazione con la Regione Toscana Direzione Ambiente ed Energia.

Coordinamento:

Guido Iacono Regione Toscana Direzione Ambiente ed Energia Settore Tutela della Natura e del Mare

Mauro Barsacchi Unione Montana Alta val di Cecina

Davide Bettini Andrea Bandinelli Centro di Educazione Ambientale Alta val di Cecina

Consorzio Turistico Volterra Valdicecina Valdera S.c.r.l.
Via Franceschini, 34 - 56048 Volterra (PI) - PIVA 01308340502
Copyright © 2012 - Cookie & Privacy Policy
Google+