Festival Internazionale del Teatro Romano | Arianna ha perso il filo

Sto caricando la mappa ....

13/07/2016
21:30 - 23:15

Teatro Romano

Piazza Caduti nei Lager Nazisti

Volterra

di Barbara Bovoli
regia di Fausto Costantini
con la partecipazione di Manuel Pica

Che ne sarebbe stato di Teseo, se Arianna non avesse escogitato il mitico stratagemma del filo?
Avrebbe certo ucciso il Minotauro ma…ancora perso nel suo labirinto, il forte ma poco furbo condottiero sarebbe a questo punto bello che morto di fame e di stenti domandando l’uscita, se non fosse stato per l’astuta compagna.
Eppure…l’eroe vittorioso (e diciamolo…ingrato) Teseo, decide di abbandonare la consorte sull’isola di Nasso, per far ritorno in patria alleggerito da quell’ingombrante fardello femmineo.
E così…Arianna la furba, Arianna l’astuta, l’ingegnosa, la coraggiosa che sfida padre e sorte, l’audace che si fa complice nell’uccisione del fratellastro, che abbandona il suo rigoglioso regno per migrare in una terra nemica unicamente spinta dall’amore per quell’uomo……. si ritroverà improvvisamente tramandata ai posteri come una molle creatura assonnata, adagiata a dormire sul terreno mentre
Teseo se la da a gambe, facendo fantasticare persino sia nato da lei il famoso detto: “piantata in asso!”
Che ironia della sorte.
Con un testo a tratti travolgentemente comico, a tratti amaramente drammatico, “Arianna ha perso il filo” vuole essere una ironica riflessione sulla vita, le relazioni, e gli affanni di tutti noi, occupati a rincorrere il capo che darà senso e sicura felicità, nell’aggrovigliato gomitolo della vita.

 

arianna

0
Consorzio Turistico Volterra Valdicecina Valdera S.c.r.l.
Via Franceschini, 34 - 56048 Volterra (PI) - PIVA 01308340502
Copyright © 2012 - Cookie & Privacy Policy
Google+