Home / Blog / News: Aiutate Volterra

Aiutate Volterra

Una finestra sul futuro

mura_Volterra

Aiutate Volterra, sostenendo l’Amministrazione Comunale, per far rimarginare in tempi rapidi la ferita che ha profondamente toccato il cuore e l’anima di Volterra.
Sottoscrivi subito le petizioni!

Le mura medievali di Volterra sono crollate a causa del maltempo, ed un pezzo di storia rischia di andare perduto se non si interviene immediatamente.

Dai il tuo contributo dedicando pochi minuti del tuo tempo e sottoscrivendo le due petizioni che sono state aperte cliccando sui pulsanti qui sotto.

Volterra ti ringrazia.

 

Petizione su iniziativa del Consorzio Turistico di Volterra

Da vent’anni portiamo il nome di Volterra nel mondo ed abbiamo potuto constatare che la nostra città è amata ed apprezzata.
Volterra e le sue mura medievali non appartengono solo ai volterrani ma sono un pezzo della storia dell’umanità che deve essere restituita alla fruizione nostra e del mondo.
Uno dei luoghi più suggestivi della città con incredibili tramonti sulla Val di Cecina e il mare Tirreno animato di botteghe artigiane, artisti e cittadini.
Un sostegno particolare agli abitanti dei palazzi evacuati ai quali siamo certi che la città saprà esprimere tangibilmente la propria solidarietà ed il proprio aiuto.
Uno di loro stamani ha lanciato un messaggio di speranza che riteniamo debba essere condiviso, con ottimismo, da tutti. Questa disgrazia non deve rappresentare solo una ferita sul passato ma deve diventare una “Finestra sul futuro“.
 
Sottoscrivi subito la petizione del Consorzio Turistico di Volterra

Petizione su iniziativa del quotidiano il Tirreno

Il Tirreno sottoscrive e rilancia l’appello di letterati e intelellettuali che si sono rivolti al governo chiedendo di intervenire per salvare le mura medievali di Volterra, duramente colpite e ferite dal maltempo. La frana che ha causato il cedimento di 30 metri di cinta muraria, una terrazza su uno dei panorami più belli del mondo, fa riflettere sulla fragilità della bellezza del patrimonio storico, artistico e urbano della Toscana. In quel pezzo di mura medievali e stradine fino a ieri c’erano abitazioni e botteghe di artisti e alabastrai, e lì molte volte poeti e scrittori sono andati a leggere in pubblico o si sono incontrati al premio Ultima frontiera, perché la poesia è di casa a Volterra. Il governo deve fare qualcosa per salvare tutto questo, per non permettere che una frana si porti via secoli di storia.
 
Sottoscrivi subito la petizione del quotidiano il Tirreno
le_mura_di_Volterra

Consorzio Turistico Volterra Valdicecina Valdera S.c.r.l.
Via Franceschini, 34 - 56048 Volterra (PI) - PIVA 01308340502
Copyright © 2012 - Cookie & Privacy Policy
Google+